Come gestire la rabbia. 3 potenti segreti da fare subito

Come gestire la rabbia. Alcune volte durante la giornata, capita di arrabbiarsi. Se però ci facciamo dominare dalla rabbia, potremmo mettere a rischio la nostra salute fisica e mentale e i rapporti con le altre persone.

Come gestire la rabbia.  La rabbia è senza dubbio un’emozione psicologica, ma ha anche un impatto fisiologico che provoca reazioni chimiche nel cervello.

Come gestire la rabbia

Quando ci arrabbiamo la tua amigdala, il centro di elaborazione delle emozioni, manda un segnale di aiuto all’ipotalamo, che invia epinefrina nel sistema nervoso autonomo attraverso il sistema nervoso simpatico alle ghiandole adrenali, che iniziano a pompare epinefrina (adrenalina) nel sangue.

L’adrenalina prepara il corpo alle minacce, accelerando il battito cardiaco e migliorando i tuoi sensi.

  • Questa fase chimica, ha una funzione biologica (prepararti allo scontro o alla fuga), ma se hai un problema di rabbia, la soglia che provoca questa risposta fisiologica potrebbe essere troppo bassa (se ad esempio ti arrabbi con un collega che ascolta musica troppo alta).

Come gestire la rabbia.

Accettiamo che la rabbia possa essere un’emozione normale e sana. La rabbia non è sempre negativa; può avere uno scopo sano proteggendoti da abusi o vessazioni continue.

 Se abbiamo l’impressione che qualcuno ti stia nuocendo, probabilmente proveremo rabbia e la rabbia ci spingerà ad affrontare la persona o la situazione.

  • A molte  persone, viene insegnato che non è educato provare o esprimere rabbia. Sopprimere i naturali sentimenti di rabbia può però avere un effetto negativo sulle tue emozioni e sulle relazioni con gli altri.

Come gestire la rabbia. Facciamo dell’attività fisica. Le endorfine generate grazie all’esercizio ci aiuteranno a calmarci, e ci consentirà di far sbollire la rabbia attraverso lo sforzo fisico: per questo l’attività fisica può aiutare a gestire la rabbia a caldo.

Inoltre, seguire un programma di allenamento regolare può aiutarci a controllare meglio le emozioni in generale.Alcune forme di attività fisica che potrebbero piacerti e che aiutano a controllare la rabbia includono:

  • Corsa.
  • Ciclismo.
  • Yoga.
  • Basket.
  • Arti marziali.
  • Nuoto.
  • Danza.
  • Boxe.
Giovanni Garavello
 

Giornalista RadioTv. Attore Umorista, Coach e Humor coach.

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments